martedì, Luglio 05, 2022

Malattie sessualmente trasmissibili

Malattie sessualmente trasmissibili
L’argomento mestruazioni è collegato anche al tema sessualità e, di conseguenza, anche alle malattie sessualmente trasmissibili (mst)che in alcuni casi si palesano anche con delle anomalie nel ciclo mestruale. Una piccola parentesi sulle malattie sessualmente trasmissibili potrebbe quindi risultare utile per le nostre lettrici. Anche perché se ne parla poco nonostante l’ampia diffusione.
Cosa sono e quali sono le malattie trasmissibili sessualmente ? Che correlazione hanno con il ciclo mestruale (se ne hanno)? Andiamo a scoprirlo.

Cosa sono le malattie sessualmente trasmissibili

Quando si parla di malattie sessualmente trasmissibili si parla di malattie infettive che si trasmettono soprattutto attraverso i rapporti sessuali compresi i rapporti orali e anali.
Tra le mst più diffuse troviamo la candida, la clamidia, epatite B o C, herpes genitale papilloma virus (HPV), gonorrea, tricomoniasi, scabbia, HIV-Aids, sifilide.
Si tratta di malattie molto diverse tra loro, alcune facilmente curabili altre che, nel tempo, potrebbero portare conseguenze gravi se non adeguatamente trattate.

Sintomi malattie sessualmente trasmissibili

I sintomi variano in base al tipo di malattia. Nella maggior parte dei casi generalmente esordiscono in modo del tutto asintomatico e vengono rilevate casualmente durante le visite e gli esami di prevenzione. Il periodo cosiddetto “di incubazione” è quello durante il quale quindi si ignora di esserne affette e durante il quale avviene il contagio al partner. In alcuni casi si manifestano con anomalie a livello cutaneo nella zona genitale, anale ma anche sulla pelle.

Cause delle malattie che si trasmettono per via sessuale

Le cause delle mst possono avere origini virali o batteriche oppure possono essere provocate da parassiti o protozoi. Epatiti, condilomi, herpes genitale, HPV ed HIV hanno origini virali, mentre clamidia, gonorrea, sifilide hanno origini batteriche.

Ma come si trasmettono queste infezioni? Il contagio avviene, lo suggerisce il nome, per via sessuale generalmente attraverso sperma, secrezioni vaginali o sangue. Ma può avvenire, in alcuni casi, anche attraverso il contatto diretto della pelle o tra le mucose. Ci sono soggetti che, più di altri, rischiano di contrarre una malattia sessualmente trasmissibile ma nessuno ne è esente.
Considerando che in diversi casi il contagio avviene principalmente attraverso lo sperma e le secrezioni vaginali l’uso corretto del preservativo riesce già da solo a diminuire le possibilità di contagio. Ma il contagio avviene anche attraverso cute e mucose, per questo è importante, laddove sono disponibili i vaccini, vaccinarsi ed eseguire i controlli adeguati.

Cura malattie trasmissibili sessualmente

La cura barie in base al tipo di malattia: si va dalla terapia antibiotica ai trattamenti chirurgici ai farmaci antivirali.
Fondamentale per tutte queste malattie è la diagnosi precoce che consente di contenere ed evitare eventuali conseguenze, anche gravi, nel tempo.

Back To Top